fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Reso noto il programma della “Sagra dell’Uva” di Roccazzo: da venerdì 18 tre giorni all’insegna del massimo divertimento. In primo piano la degustazione dei prodotti tipici della montagna. Domenica 20 settembre concerto di Fiordaliso

 

Chiaramonte Gulfi, 12 settembre 2015 – L’associazione giovanile Roccazzo organizza la “Sagra dell’Uva”, giunta quest’anno alla 29ª edizione, che si terrà al mercato ortofrutticolo della frazione chiaramontana venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre. 

Ieri sera il gruppo si è riunito nei locali attigui al campetto di calcetto per predisporre con la massima precisione i compiti che ciascun componente dell’associazione dovrà espletare nel corso della tre giorni ma anche per stare assieme e ricaricare le batterie con una buona cena a base di prodotti tradizionali, con l’immancabile salsiccia chiaramontana a fungere da alimento base trainante. 

Definito nel dettaglio, inoltre, il programma della kermesse. L’apertura, quest’anno la grande novità, sarà data venerdì 18 con la festa della birra. 

A partire già dalle 18 sarà possibile la degustazione di patatine fritte e di panini con salsiccia. E naturalmente birra a fiumi con la “Beer fest” curata dall’associazione “I mercanti del mondo” che già parecchio successo ha riscosso a Marina di Ragusa. E lo stesso intende fare nella frazione di Chiaramonte. Alle 21, inoltre, prenderà il via lo spettacolo musicale con la presenza di una serie di tribute band dedicate a: Modà, Vasco Rossi, Ligabue, Negramaro oltre a dj Iride 50. 

Sabato, sempre a partire dalle 18, ci sarà la preparazione al mercato ortofrutticolo delle specialità tradizionali: mostarda, cuddureddi, frittelle e le immancabili patatine fritte e panini con salsiccia. L’intrattenimento, a partire dalle 21, con lo spettacolo musicale che sarà garantito dal gruppo “Copia e incolla” in collegamento in diretta con Radio Sole. Ma il momento clou sarà rappresentato dalla giornata della domenica, quando si prevede l’afflusso di migliaia di persone. Al mercato ortofrutticolo, sempre a partire dalle 18, ci sarà la preparazione delle specialità tipiche. 

Anche di dolci particolari con la crema pasticcera, oltre alla mostarda, ai cuddureddi e a tutto il resto legato alla degustazione dei prodotti tipici della montagna. 

Alle 21, lo spettacolo più atteso della tre giorni, la presenza della stella di primaria grandezza Fiordaliso che intratterrà il pubblico in concerto con i successi del suo vasto repertorio. L’ospitalità sarà garantita anche dalla presenza di un ampio parcheggio collocato accanto al mercato ortofrutticolo dove ormai da qualche anno la sagra ha avuto modo di trovare gli spazi adeguati per ospitare visitatori in notevole quantità. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry