fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scicli, 3 dicembre 2020 — Un importante riconoscimento per Scicli Albergo Diffuso da parte di TCI, Touring Club Italiano: la storica associazione non profit, che si occupa dal 1894 di turismo, cultura e ambiente ha infatti insignito la struttura ricettiva sciclitana del Premio Bike Hotel 2021 del quale si potrà fregiare nella guida Alberghi e Ristoranti d’Italia, edita dallo stesso TCI, curata da Teresa e Luigi Cremona, giunta alla sua ventottesima edizione e in uscita il 3 dicembre.

Scicli Albergo Diffuso è fra i migliori quattro Bike Hotel Italiani, uno per ciascuna area geografica: Sud, Centro, Nord-Est e Nord-Ovest. Il premio, istituito per la prima volta nel 2017, è dedicato a una categoria di turismo sostenibile, il cicloturismo, già fortemente presente i Europa settentrionale e in forte ascesa in Italia e anche in Sicilia negli ultimi anni.
D’altronde, fin dalla sua nascita, Scicli Albergo Diffuso è stato sempre molto vicino al cicloturismo stringendo una collaborazione fattiva con Sicily Explorer, un tour operator norvegese che ha deciso di vivere in Sicilia e di farla scoprire ai suoi connazionali: grazie a ciò, centinaia di norvegesi ma anche svedesi e danesi, dal 2012 hanno potuto scoprire in bici le bellezze di Scicli e del Val di Noto. Il rapporto fra Scicli Albergo Diffuso e la bici, però, non si ferma qui: in questi anni l’albergo orizzontale sciclitano ha ospitato i partecipanti alla Granfondo Città di Scicli e le loro famiglie o, ancora il celebre Janus River, il ciclista ottantaduenne polacco che dal 2000 gira il mondo in bici; in ultimo, da quasi due anni, grazie alla collaborazione con Italy Cycling Tours, anche i ciclisti americani stanno scoprendo questo angolo di Sicilia e Scicli in particolare.
«È motivo di grande soddisfazione per noi – dice Vincenzo Burragato, Amministratore Delegato di Scicli Albergo Diffuso – essere fra i migliori Bike Hotel italiani scelti dal Touring Club Italiano per il 2021 e diventare, così, un punto di riferimento per i ciclisti che desiderano scoprire in modo sostenibile la Sicilia, fornendo loro, grazie anche ad altri partner di Sicilia Ospitalità Diffusa come Sicily Bike Routes, servizi come il noleggio bici, le colazioni per gli sportivi e officine per piccole riparazioni. Siamo stati contenti di aver accolto la giornalista Teresa Cremona lo scorso ottobre qui a Scicli dopo averla conosciuta all’Assemblea Nazionale degli Alberghi Diffusi di Termoli nel 2019, raccontarle la nostra realtà e donarle la nostra ospitalità. L’inserimento nella guida Alberghi e Ristoranti d’Italia è un bel traguardo dal quale ripartire per rendere Scicli un riferimento per il turismo sostenibile in Sicilia e Italia».
«Chiunque può avviare strutture ricettive – aggiunge Ezio Occhipinti, ideatore di Scicli Albergo Diffuso e Sicilia Ospitalità Diffusa – in questi anni lo abbiamo visto anche a Scicli: abbagliati dai risultati degli altri, in tanti si sono convinti che il turismo è un settore su cui investire.
In realtà è così, ma non basta solo investire nelle mura e nei mobili; occorre agire anche nell’anima e nel cuore di chi poi trasforma quelle mura in esperienza per i viaggiatori, lavorando in prima linea. Ci sono due elementi che possono far sì che quelle strutture non diventino contenitori vuoti o riconvertiti in centri di accoglienza: l’alta professionalità e la passione per l’ospitalità.
In tutti i settori, se guardi solo al business, sei destinato a durare poco, ma nel turismo questo vale il doppio perché non c’è capitale che basta quando non hai il capitale umano. Avere un riconoscimento nazionale, come quello del Touring Club, in questo periodo potrebbe passare in secondo piano. In realtà per noi è un punto di partenza per programmare una nuova era, quando il Covid-19 sarà solo un ricordo scritto nei libri di storia».

s. m.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry