fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 12 dicembre 2014 – Il corpo della Polizia municipale ha accolto le reliquie di Santa Lucia nella chiesa della Badia dedicata alla Martire siracusana, dove l’Arcivescovo di Siracusa monsignor Salvatore Pappalardo, ha celebrato una Santa Messa.

Erano presenti, il sindaco Giancarlo Garozzo, l’assessore alla Polizia municipale, Antonio Grasso, il comandante dello stesso corpo, Salvatore Correnti ed una nutrita rappresentanza dei vigili.
Le reliquie di Santa Lucia dalla Cattedrale sono state accompagnate in processione sino alla vicina chiesa della Badia, dove si è tenuto il momento di preghiera e di devozione che l’amministrazione comunale ha voluto dedicare alla Santa Patrona.

Per la prima volta così come avvenuto per gli altri corpi di polizia – ha detto l’assessore alla polizia municipale Antonio Grasso - abbiamo avuto il piacere di onorare la nostra Santa Lucia in un momento tutto nostro. Un momento di preghiera molto toccante che auspico possa ripetersi anche negli anni futuri”.

Sono particolarmente entusiasta di aver potuto manifestare insieme al personale della Polizia Municipale – ha detto il comandante Salvatore Correnti –la fede per la nostra Lucia. Quest’anno in particolare, in occasione della processione del 14, una rappresentanza della Polizia municipale porterà a spalla la teca che custodisce le sacre spoglie".


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry