fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Consorzio Universitario Mediterraneo Orientale, Noto, in Convenzione con Università degli Studi di Messina

 

Noto (Siracusa), 23 aprile 2015 - È in programma oggi e domani, nella sede del Cumo, Consorzio universitario mediterraneo orientale di Noto, il quinto incontro internazionale su: “Penser la Méditerranée”, Pensare il MondoAgire Mediterraneo, La pace dello Stato. “Un tema di grande attualità” sottolineano l’amministratore delegato e il direttore scientifico del Cumo, Giuseppe Morale e Salvatore Cavallo. L’iniziativa si inserisce nell'ambito degli “Incontri internazionali di Noto” che, da oltre 6 anni, vedono il Cumo partecipare a una rete di studiosi provenienti da Università di diversi Paesi europei sul tema del “Ruolo dell’Europa nel Mediterraneo”.

Presenti, per la prima volta, le tre Università siciliane con i loro studiosi.

 

Gli Incontri Internazionali di Noto - V SEMINAIRE: “Penser la Méditerranée” (Pensare il Mondo Agire Mediterraneo La pace dello Stato), Noto, 23-24 Aprile 2015.

Relazione del Prof. Salvatore Cavallo, Direttore Scientifico

 

“Gli Incontri di Noto”

Da oltre 6 anni il CUMO partecipa ad una rete di Studiosi provenienti da Università di diversi Paesi Europei sul tema del “ruolo dell’Europa nel Mediterraneo”.

E come consuetudine, oramai da tempo, anche per il 2015 si celebra l’incontro comune a Noto presso il CUMO. A tali incontri è stato assegnata la denominazione di “ Incontri Internazionali di Noto”.

Per la prima volta, tra l’altro, saranno presenti le tre Università Siciliane.

Nelle giornate del 23 e 24 Aprile, è previsto il “V Incontro Internazionale di

Noto” sul tema:

“Penser la Méditerranée”

Pensare il Mondo

Agire Mediterraneo

La pace dello Stato

“I Partecipanti”

Al “V Incontro” saranno presenti Studiosi delle tre Università della Regione Siciliana e varie Università Europee, tra i quali:

- Francesca Piazza

Università degli Studi di Palermo

- Paolo Tocco

Università degli Studi di Messina

- Maurizio Caserta

Università degli Studi di Catania

- Alfredo Petralia

Università degli Studi di Catania

- Francois Mabille

Université Catholique de Lille France

- Pierre Chalvidan

University Paris Paris 12 Val de Marne

- Yeves Palau

University Paris Paris 12 Val de Marne

- Sergiu Miscoiu

Università di Babel-Bolyai di Cluj-Napoca, Romania

- Grigoriou Panayiotis,

University of the Aegean diLesvos, Grecia

- Pierre VERCAUTEREN

CatholicUniversity of Mons, Belgio

- Thierry Santurenne

Université de Marne la Vallée Paris

Ideatore e Coordinatore dei lavori degli “Incontri di Noto “ è Yeves Palau, Prorettore ai processi di internazionalizzazione dell’ University Paris Val de Marne.

Il Programma.

Il programma prevede 3 sessioni di lavoro, con orari 9-13 e 15-18 nella forma di 3 workshop, ad invito ed una sessione finale nella forma di conferenza o dibattito pubblico. Tutte le sessioni si svolgo al CUMO

23- Aprile

- 09-13

- Saluti Autorità

- Sessione workshop

Pausa

- 15-18

- Sessione workshop

- 24 Aprile

- Sessione workshop

Pausa

- 15-18

- Conferenza Dibattito Pubblico ospiti i sindaci

Aperta agli studenti e ospiti esterni.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry