Economia e Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Israele incontra Vittoria: due esperienze a confronto. Un convegno internazionale sul pomodoro, il 1° ottobre conferenza stampa di presentazione

 

Vittoria (Ragusa), 29 settembre 2015 – Miglioramento varietale, tracciabilità delle produzioni, lotta a funghi e virosi del pomodoro: se ne parlerà a Vittoria dall’8 al 9 ottobre nel corso del 1°International Symposium on Tomato Genetics for Mediterranean Region, un convegno internazionale rivolto alle aziende del settore che metterà a confronto aziende, professionisti e ricercatori italiani e stranieri.

Il convegno e i suoi obiettivi, direttamente correlati al futuro dell’economia agricola siciliana, saranno presentati in una conferenza stampa giovedì 1° ottobre, alle ore 11.00 nella sede del Consorzio Promoter Group, in Via del Carrubbo a Vittoria (Strada provinciale Vittoria – Licodia).

Alla conferenza stampa interverranno Massimo Mirabella, direttore responsabile di Agrisicilia, mensile del sistema agricolo e agroindustriale siciliano, promotore del convegno, e Gianni Polizzi del Consorzio Promoter Group.

Il convegno, a cui sarà possibile partecipare solo su invito, vedrà la presenza di numerose aziende sementiere italiane ed europee e di specialisti di fama internazionale nel campo della ricerca varietale e della lotta contro patologie fungine e virosi. Fra gli altri: Haim Rabinowitch (Università di Gerulasemme), Moshe Lapidot (Istituto israeliano di ricerca Volcani), Luciano Trentini (Foodis) vicepresidente del gruppo di esperti "Qualità e Promozione" della Commissione europea.
Per info e richieste partecipazione: www.pomodorosicilia.it.

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.