Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
  • Autore: Ruta et alii
  • Editore: Edizioni di storia e studi sociali

Ragusa, 27 maggio 2019 –  Nell’ambito del festival dei libri “A tutto volume”, sezione Extra Volume, segnaliamo due interessanti presentazioni di volumi di storia e archeologia, proposti dagli editori “Edizioni di storia e studi sociali” di Giovanna Corradini e “Bonfirraro editore” di Alberto Bonfirraro.

Sabato 15 giugno (ore 12) presso la Libreria Paolino (Corso Vittorio Veneto 144, Ragusa) EdS presenta il secondo volume di Storia dei Mediterranei - Paesi, culture e scoperte dal tardo Medioevo al 1870 di cui sono autori Emiliano Beri, Maurizio Brescia, Franco Cardini, Massimo Cultraro, Deborah Cvikel, Flavio Enei, Luca Lo Basso, Stefano Medas, Irena Radic Rossi, Renato Giannone Ridella, Eric Rieth, Carlo Ruta e Francesco Tiboni.

Per Archeoclub d’Italia sezione di Ragusa porteranno i saluti Salvo Micciché ed Enzo Piazzese.

Interventi di Elena Flavia Castagnino (Archeologa), Massimo Cultraro (Primo ricercatore IBAM-CNR Catania, docente Università di Palermo), Giovanni Distefano (direttore del Polo per i Siti Culturali di Ragusa, docente presso Università della Calabria e Roma 2 Tor Vergata), Carlo Ruta (saggista e storico del Mediterraneo).

Il Mediterraneo è al centro di questa ricerca, analizzato e narrato attraverso le vicende storiche, ma anche le scoperte, l’evoluzione tecnologica e quella del pensiero, da Aristotele a Galilei, da Atlantide a Venezia, da Levante a Occidente…

 

Domenica 16 giugno (ore 11) a Ragusa Ibla, Auditorium Santa Teresa (Via delle Suore) Bonfirraro Editore presenta il volume Il vulcano di Enea di Gabriele Mulé.

Salvo Micciché (saggista, Archeoclub d'Italia) e il prof. Giuseppe Barone (storico, Università di Catania) dialogheranno con l’autore.

Racconti di viaggio di tre inglesi e il loro Gran Tour, nel 1765, attraverso l’Italia, passando per il Vesuvio e l’Etna, ripercorrendo il mito e l’epopea di Enea, un viaggio inedito alla scoperta dell’Italia e del Mongibello si ricostruisce un viaggio dove «in bilico tra razionalità e meraviglia, cogliere la fuggente bellezza della natura in una delle sue manifestazioni più maestose e incontrollabili».

Extra Volume

Extra volume

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.