fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Carlotta Floridia, giovane ginnasta della Kudos Modica, selezionata per la neo-nata Accademia Regionale GAF di ginnastica artistica

 

#Modica, 9 gennaio 2016 – Kudos Ginnastica Artistica Modica soddisfatta per la notizia della positiva selezione di Carlotta Floridia tra le 13 giovani atlete inserite nella neonata Accademia Regionale Gaf di Ginnastica Artistica.

Carlotta, dopo una intensa estate dedicata esclusivamente e giornalmente all’allenamento, lo scorso 19 dicembre ha partecipato alle selezioni dove erano presenti le migliori ginnaste siciliane. A selezionare le giovani è stata la professoressa Angela Marchese, istruttrice di livello nazionale e responsabile della Accademia.

Accanto a Carlotta, già campionessa regionale 2014, un’altra giovane modicana è stata selezionata, Chiara Iacono, dando così un maggior imprimatur alla ginnastica iblea e modicana in particolare.

Dure le selezioni che hanno scremato le convocate per quest'anno accademico, suddivise tra gli anni 2006 e 2007 (le piccoline) e gli anni 2006, 2005 e 2004, piccoline pure loro ma che per la ginnastica artistica sono già al limite. Le selezioni, fatte a Catania nel periodo di dicembre scorso, hanno visto la presenza di giovani atlete provenienti da tutta la Sicilia e tra le migliori e più agguerrite

Entusiasmo tra istruttori e famiglie, per un risultato atteso, sperato ma incerto fino al comunicato ufficiale che ha individuato i nomi, tenuti segreti fino alla fine.

 

Già oggi, sabato 9 gennaio, il “coach” Angela Marchese ha convocato le giovani, a Catania presso la Ionica Gym, per la prima sessione di allenamento che durerà ben 4 ore.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry