Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Visita del Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia”, Gen. B. Riccardo Galletta alle Stazioni Carabinieri di Lentini, Carlentini e Francofonte

 

#Siracusa, 15 febbraio 2016 – Il Generale di Brigata Riccardo Galletta, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, nel pomeriggio odierno, ha visitato le Stazioni Carabinieri di Lentini, Carlentini e Francofonte. 

L’Alto Ufficiale è stato ricevuto dal Comandate della Compagnia di Augusta ed i rispettivi Comandanti di Stazione.

Il Generale, in occasione della visita, ha tenuto a ringraziare il personale per il quotidiano impegno svolto su un territorio ad altissimo indice di criminalità, soffermandosi sull’importanza che rivestono le Stazioni, per quello che rappresentano, essendo il primo contatto con i cittadini ed un presidio certo dello Stato, al di là delle difficoltà che il nostro paese sta vivendo.

Il Generale Galletta ha anche ringraziato i militari per il contributo fornito alla lotta alla criminalità e per l’azione di prevenzione garantita quotidianamente e volta ad infondere nei cittadini un generale senso di sicurezza e rassicurazione, in un contesto territoriale che si è rilevato particolarmente critico sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

A conclusione della sua visita alle Stazioni, l’Alto Ufficiale ha raggiunto Augusta, sede del Comando Compagnia Carabinieri, dove ha incontrato il Comandante del Comando Marittimo Sicilia, Contrammiraglio Nicola De Felice.

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.