Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Siracusa, 20 luglio 2015 – Da lunedì 20 luglio alle 10 parte la raccolta dei testi scolastici usati che saranno venduti esattamente al 50% del prezzo originale a tutte quelle famiglie che sono distrutte dal caro libro ancora oggi pesante.
"Partirà per il terzo anno il mercatino del libro usato della Rete degli Studenti Medi SR che, rimanendo sempre dalla parte degli studenti, propone dalla sua nascita servizi alle loro famiglie.
I libri verranno venduti al 50% del prezzo originale e il proprietario ne riceverà il 45%, noi tratterremo infatti solamente il 5%, profitto davvero iniquo ma fondamentale affinché il nostro servizio possa continuare", dice Marco Blandini, coordinatore provinciale della Rete degli Studenti Medi Siracusa.
"Ci battiamo da anni per una scuola gratuita, aperta a tutti gli studenti, ma ci vediamo proporre riforme che invece peggiorano soltanto la situazione chiedendo sforzi immani ai genitori, costretti a pagare somme enormi per garantire l'istruzione ai propri figli, e quando questo non può succedere si aumentano le fila della dispersione scolastica, ancora oggi diffusissima soprattutto nelle regioni del Sud Italia. Non possiamo fare altro che lottare per una scuola "buonaxdavvero" che continuerà ad essere laica, democratica, pubblica e soprattutto gratuita, per l'aumento dell'obbligo scolastico ai 18 anni e nel frattempo continueremo ad aiutare gli studenti condividendo le loro battaglie che sono, chiaramente, le nostre", conclude Marco.
 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.