Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Resi noti i vincitori del Certamen Augustinianum Ragusiense. Il primo premio a una studentessa del liceo classico di Ragusa. Premiati anche una studentessa di Vittoria e un'altra ragusana

Ragusa, 15 marzo 2019 – Giulia Bracchitta, studentessa del liceo classico Umberto I di Ragusa ha vinto la prima edizione del Certamen Augustinianum Ragusiense, bandito dalla Biblioteca diocesana “Monsignor Francesco Pennisi”, che si è tenuto lo scorso 25 febbraio. 

Lo ha reso noto, al termine della valutazione delle prove, la commissione esaminatrice composta dal presidente dott. Gianluca Vindigni e dai professori Gaetano Cosentini e Maria Teresa Millefiori. 

Il secondo premio è stato attribuito ex aequo a Giulia Gueli del liceo classico Mazzini di Vittoria e a Verdiana Cilia del liceo classico Umberto I di Ragusa. 

La commissione ha anche assegnato due menzioni.      

 

La premiazione avverrà sabato 23 marzo, alle 17, nella sala Fondo Antico della Biblioteca diocesana  al termine di una conferenza dal titolo “Agostino e la comunità dei suoi amici” tenuta dal direttore padre Giuseppe Di Corrado, dottore in Patristica. A tutti gli studenti che hanno gareggiato al Certamen sarà consegnato un attestato di partecipazione.

Il direttore della Biblioteca diocesana, sac. dott. Giuseppe Di Corrado, e il dott. Gianluca Vindigni, presidente della commissione di valutazione e coordinatore dell’evento, esprimono i più sinceri complimenti agli studenti vincitori e i più sentiti ringraziamenti a tutti gli studenti partecipanti. 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.