Rubriche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
  • Rubrica: Incontro con l`arte (Michele Digrandi)

Quasi sereno - Pastello Rembrandt su cartonc. cm. 35,1x50 (1991)

 

Nessuna forma di violenza!

 

Fra qualche giorno non sia soltanto una obsoleta ricorrenza.

Né i fiori né le ricorrenze risolvono i conflitti nella coppia, ma…

 

Il rispetto, la pazienza, la comprensione.

 

Le mani servono solo per accarezzare,

per aiutare,

per risollevare,

per scrivere pensieri positivi,

con delicatezza asciugare una lacrima,

per disegnare, per dipingere,

per suonare uno strumento,

per scuotere l'anima,

per fare una delicata galanteria.

 

Le mani devono essere usate solo per costruire e non per abbattere.

 

Michele Digrandi

 

Per l'8 Marzo tutti i giorni

 

::

Quasi sereno - Pastello Rembrandt su cartoncino. Opera di Michele Digrandi (1991)

Batuffoli di nube avanzano dal plumbeo orizzonte in cerca di blu…

Un fresco soffio di vento accompagna il tuo nuovo cammino, oh donna dai rossi capelli e dallo sguardo che adombra il triste vissuto di sposa delusa.

Sei giunta al bivio di una difficile vita, hai raccolto le tue “povere” cose e, con il pesante fardello di soprusi e minacce, sei fuggita dalla prigione del corpo e dell’anima.

Eppure dentro di te hai trovato la forza di salvare te stessa.

Ora avanzi con la stessa fierezza del possente carrubo che dopo la bufera s’erge e s’acquieta.

 

Giovanna Cappuzzello

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.