fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 7 novembre 2019 – Il presidente del Centro Studi “Feliciano Rossitto”, on.le Giorgio Chessari, informache giovedì 14 novembre 2019, alle ore 17.30, presso la saletta conferenze dello stesso Centro Studi (Via Ettore Majorana 5, Ragusa), si terrà un incontro con il professor Gaetano Cosentini, presidente dell’Associazione Italiana di Cultura Classica.

La conferenza tratterà il seguente tema: “Il mito: tradizione e cultura”. 

Giuseppe Nativo

Argomento: Poesia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Due autori aretusei al Caffè Quasimodo di Modica: Giovanna Alecci e Giuseppe Blandino presentano la loro esperienza poetica

 

Modica, 5 novembre – La poesia di due autori aretusei sarà al centro del III appuntamento del Caffè Quasimodo di Modica,  che si terrà sabato 9 novembre, alle ore 17,30,  nell’Auditorium del Palazzo della Cultura nel quadro della stagione culturale 2019-2020.

Leggi tutto: Sabati letterari del Quasimodo: Giovanna Alecci...

Argomento: Poesia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Domenico Pisana ospite, in Turchia, al FeminISTAMBUL 2019, sul tema “La poesia batte la violenza”

 

Modica, 29 ottobre 2019 – Il Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica, Domenico Pisana, sarà ospite, dal 7 al 9 novembre, dell'International Feminist Women's Poetry Festival, che si svolgerà ad Istambul, in Turchia, con i contributi di International Poetry Festival (WFP), dell’Unesco - Capital Writers Foundation (WCF), del World Poetry Movement (WPM) e di  Kartal Municipality.

 La cerimonia di apertura dell’evento, il cui tema è “La poesia batte la violenza”, si terrà presso il Centro culturale Kartal Hasan Ali Yücel, e sarà coordinato da Hilal Karahan e Dilruba Nuray Erenler. 

Leggi tutto: FeminISTANBUL: la poesia batte la violenza. D....

Argomento: Poesia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 27 ottobre 2019 – Un appuntamento molto apprezzato  dai partecipanti, quello che si è tenuto lo scorso sabato al Caffè Letterario Quasimodo, e che è stato dedicato alla presentazione del libro di poesie, dal titolo “Liberamente”, della poetessa Cinzia Romano La Duca. 

Leggi tutto: Modica. La poetessa palermitana Cinzia Romano La...

Argomento: Archeologia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 24 ottobre 2019 – Continua l'attività dell'equipe di archeologi iblei che, a Ta'-Wilga (Malta), svolgono in una monumentale torre circolare del diametro di circa 13 metri, alta ben 3.50, costruita con colossali blocchi megalitici.

La delegazione italiana (prof. Giovanni Distefano e i dottori Paoletti, Buzzone e Zurla) hanno incontrato il soprintendente maltese, dr. Joe Magro Conti.

Dall'incontro è emersa la comune volontà di programmare stage formativi sul restauro, seminari di studi sugli edifici megalitici ed altro.

Intanto gli altri archeologi (tra cui giovani ragazze) stanno scavando e inventariando quanto rinvenuto.

salvo micciché

Argomento: Archeologia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 24 ottobre 2019 – Una equipe di archeologi ragusani è impegnata in questi giorni a Malta per una affascinante campagna di scavi archeologici in uno dei monumenti megalitici più enigmatici del Mediterraneo.

Alla campagna di scavo nella torre rotonda di Ta'-Wilga, al centro dell'isola di Malta, hanno partecipato i giovani archeologi Sonia Asta, Grazia Lucifora, Vittoria Melilli, con la direzione scientifica di Giovanni Di Stefano, Domenico Buzzone e Lorenzo Zurla. Dell' equipe fanno parte altresì i Professori Maurizio Paoletti, Donatella Barca dell' Università della Calabria, e il tecnico Domenico Gentile.

Leggi tutto: Alla ricerca del megalitismo: archeologi...

Altri articoli...

Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci editoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry