fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il 14 marzo ricorre il 40° anniversario della scomparsa di Raffaele Poidomani

 

Modica, 11 marzo 2019 – Un personaggio che da sempre abbiamo apprezzato, che sentiamo nostro perché nelle sue pagine ha fotografato la nostra terra e la nostra cultura, perché si schierò sempre con i più deboli, perché ebbe a scrivere sugli accadimenti della politica locale con coraggio e senza  soggezione alcuna.

In ogni secolo, ogni terra genera un ‘grande’; per la nostra Modica del secolo scorso il grande scrittore è stato Raffaele Poidomani. Da scrittore di razza quale fu, aveva la capacità di portare la sua penna ove voleva.

L’Associazione Culturale DIALOGO organizza una cerimonia per deporre un omaggio floreale sulla sua tomba, presso il Cimitero di Modica. Per quanti riterranno di intervenire, l’incontro avverrà alle ore 16 di giovedì 14 marzo presso l’entrata principale dell’ampliamento cimiteriale. Ci recheremo a piedi (poche decine di metri) per deporre l’omaggio floreale.

Si auspica una partecipazione diffusa da parte di chi lo apprezza e lo stima.

 

L’Associazione Culturale DIALOGO  

Argomento: Poesia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 11 marzo 2019 – Giornata mondiale della poesia a Ragusa Ibla dal 21 al 23 marzo.

Vari eventi interesseranno la città iblea.

Il 21 marzo all’ex convento Santa Teresa evento curato da Valeria Di Clemente e Giuseppe Traina alle ore 11. Festa della poesia alle 19 a cura di Mihaela Lipsa.

Il 22 marzo alle 15, chiesa S. Antonino, “Un furto sacrilego del 1801”, visita guidata a cura di Clorinda Arezzo e Giovanni Gurrieri, alle 15. In serata “Dentro la bellezza”, incontro spettacolo con Michele Arezzo (Sala Falcone Borsellino).

Sabato 23 marzo alle 18 a Palazzo Arezzo Trifiletti Reading poetico-musicale a cura del Gruppo Gori. Alle 20:30 alla Sala Falcone Borsellino “Poetry Slam”, competizione poetica: slam master il poeta Pippo Di Noto.

Nella locandina allegata il programma completo.

 

s. m.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 11 marzo 2019 – «La perdita drammatica di Sebastiano Tusa mi addolora  e mi rattrista profondamente – ha dichiarato l'archeologo Giovanni Distefano (direttore del Polo Regionale di Ragusa per i siti culturali e docente Università della Calabria e Roma 2 Tor Vergata) – perché  perdiamo un Amico  sincero e uno Studioso di grande valore, che con  spirito di servizio e generosità' aveva accettato l'oneroso incarico di Assessore  regionale ai beni culturali». 

Distefano aggiunge: «A nome mio personale e nella qualità  di Direttore del polo regionale per i siti culturali di Ragusa, in uno con tutti i colleghi dell'Ufficio, esprimo le più  sentite condoglianze alla Famiglia. Sebastiano è  stato un protagonista della scienza Archeologica, come insigne preistorico di stampo evoluzionista, con risultati di ricerca per la preistoria del Mediterraneo indelebili nella storia degli studi. Nella Sua ultima frontiera di studi e di impegno nei ruoli regionali, l' archeologia subacquea, ha scritto delle pagine che rimarranno per sempre nella storia della moderna ricerca archeologica mondiale».

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 8 marzo 2019 – Tradizionale appuntamento con l’arte al femminile per l’8 Marzo al Movimento “Vitaliano Brancati” di Scicli (via Aleardi): Venerdì 8 alle ore 19:30 inaugurazione della mostra personale di Chiara Manenti, in  arte Machi. 

Presentazione di Elisa Mandarà. 

L’esposizione si può visitare tutti i giorni feriali dalle 17 alle 20 e resterà aperta fino al 7 aprile. Ingresso libero.

 

***

Continuano anche le “Conversazioni a Scicli” del Brancati: Domenica 10 Marzo alle 18:30 sarà la volta di Davide Camarrone, che dialogherà presso i locali del Circolo (v. Aleardi, Scicli) con Giuseppe Pitrolo sui libri Lampaduza” (Sellerio) e “Tempesta” (Corrimano).

Davide Camarrone (Palermo, 1966) è giornalista e scrittore. Ha iniziato l’attività alla metà degli anni '80 collaborando a L'Ora; ha lavorato nei primi anni '90 all'ufficio stampa de "La Rete". Nel 1995 è stato assunto da L'Italia settimanale, diretto da P. Buttafuoco. Dal 1999 lavora alla Rai come redattore della TGR.

I suoi primi saggi sono “La Malaitalia” (1991), “La Rete” (1992) e “Fiele” (1992).

L'esordio narrativo è il giallo "Lorenza e il Commissario" (Sellerio,2006).

E’ l’ideatore e il direttore artistico del “Festival delle Letterature migranti” (Palermo).

Lampaduza” è un diario reportage sulla più grande migrazione della storia, vista dall'Isola che in questi anni ha accolto migliaia di persone.

Tempesta” è la riscrittura in prosa e la riattualizzazione della “Tempesta” di Shakespeare.

 

Domenica 17 Marzo, poi, sarà la volta di Massimo Maugeri (l’ideatore del blog letteratitudine), che presenterà il romanzo “Chi è Cetti Curfino?” (La nave di Teseo).

Presso il “Brancati”, inoltra, continua la mostra di Machi (Chiara Manenti).

 

Giuseppe Pitrolo

Argomento: Archeologia
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Martedì 12 marzo 2019 - ore 11,00 Museo Egizio, sala conferenze - Via Accademia delle Scienze, 6 - Torino: presentazione e preview per la stampa della mostra “Archeologia Invisibile”

 

Ragusa, 6 marzo 2019 – Con un’apertura straordinaria gratuita per il pubblico in programma dalle ore 18 alle ore 21, martedì 12 marzo a Torino il Museo Egizio inaugura “Archeologia Invisibile”, il nuovo progetto espositivo, curato dal proprio dipartimento collezioni e ricerca, che caratterizzerà l’intero anno dell’istituzione culturale, protraendosi fino al 6 gennaio 2020.

Una mostra innovativa, caratterizzata dall’impiego di dispositivi multimediali e imperniata sull’incontro fra il lavoro degli archeologi e dei conservatori e le più recenti frontiere dello sviluppo tecnologico. Attraverso le tre sezioni dedicate, nell’ordine, alla fase di scavo, alle analisi diagnostiche, a restauro e conservazione, “Archeologia Invisibile” racconta come le moderne apparecchiature, applicate alle modalità d’indagine e ricerca dell’egittologia,consentano nuovi approcci e risultati nello studio della collezione del Museo Egizio.

Il pubblico viene quindi condotto alla scoperta della “biografia degli oggetti”, guardando oltre il visibile e osservando da vicino i segreti custoditi all’interno dei reperti, lungo un percorso che esplora l’attività d’investigazione resa possibile dalla collaborazione dell’archeologia con la chimica, la fisica o la radiologia. Il patrimonio materiale della collezione di Torino rivela così di sé informazioni altrimenti inaccessibili, frutto della ricomposizione di notizie, dati e nozioni da cui emergono elementi spesso inattesi e sorprendenti, anche nel caso di oggetti del patrimonio museale studiati da anni, come quelli rinvenuti oltre un secolo fa nel corredo funerario della Tomba di Kha.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A Ragusa il Corso di preparazione ai test per il sostegno. La sede individuata è il liceo Scientifico Enrico Fermi. Iscrizioni entro il 12 marzo 2019

 

Ragusa, 4 marzo 2019 – Anche a Ragusa  AZ FORMAZIONE  svolgerà il Corso di preparazione per accedere alle prove preselettive, che daranno accesso all’ Università ,per acquisizione del Titolo di specializzazione di insegnante di Sostegno 

 Il corso sarà tenuto presso i locali dell’Istituto   del Liceo Scientifico Enrico Fermi in orari 15/15:30 - 18:30 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, con inizio tra la seconda e terza settimana di Marzo . Sono già aperte le iscrizione al Corso. La data ultima per le iscrizioni  è fissata  per il  12/03/2019 

AZ FORMAZIONE è già attivo sulla città di Catania e notato l’interesse anche in provincia di Ragusa ha considerato l'opportunità di riproporre il corso per affrontare la prova preselettiva in questione con un  percorso di 30 ore nella suddetta sede.  L'attività formativa sarà tenuta da docenti formatori specializzati, esperti nella formazione e professionisti nell'ambito legale attraverso lezioni d'aula frontali. 

Com’è noto, lo scorso 21 Febbraio è stato pubblicato il decreto che ha definitivo le date utili alle prove preselettive per l'accesso al corso di abilitazione al sostegno.  Le prove preselettive si svolgeranno su data unica a livello nazionale il 15 aprile per la scuola dell'infanzia e primaria ed il 16 aprile per la scuola secondaria di primo e secondo grado e permetteranno, in caso di esito positivo, l'accesso alle successive prove. Il TFA Sostegno è un percorso formativo organizzato dagli Atenei italiani che permette di conseguire la specializzazione per la docenza sul sostegno nelle scuole italiane. La risposta è stata piuttosto partecipativa da quanti, in possesso dei requisiti e non, volessero prendere parte alle selezioni. Il decreto fornisce il quadro completo delle prove da sostenere per accedere al percorso: una prova preselettive, una o più prove scritte e un orale. 

Le competenze che i candidati dovranno dimostrare di possedere sono le seguenti:

a. Capacità di argomentazione e corretto uso della lingua

b. Competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;

c. Competenze su empatia e intelligenze emotive;

d. Competenze su creatività e pensiero divergente;

e. Competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche.

Per prepararsi al meglio sono tante le offerte formative di enti qualificati. 

AZ FORMAZIONE  fornirà tutti gli strumenti utili per affrontare la prova preselettiva in questione. 

I docenti coinvolti nella formazione  di Ragusa sono:

- Prof.ssa Ragusa Maria Valeria,  docente di Filosofia e Scienze Umane presso l'Istituto d'istruzione superiore “G. MAZZINI” Vittoria
- Avvocato Alessandro Sittinieri libero professionista, Ragusa
- Dott.ssa Viviana Campilongo  Psicologa e psicoterapeuta
- Prof. Fausto Senia, docente presso l'Istituto d'istruzione superiore “G. MAZZINI” Vittoria 

Gli Atenei siciliani che organizzano il TFA Sostegno sono:

- Università Kore di Enna (290 posti disponibili)

- Università degli studi di Catania (300 posti disponibili)

- Università degli studi di Palermo (440 posti disponibili)

- Università degli studi di Messina (461 posti disponibili)

Il TFA Sostegno ha dimostrato chiaramente, grazie alle ingenti richieste ricevute, la volontà da parte dei docenti siciliani di vivere un'opportunità che permetta un profondo accrescimento professionale nonché una valida opportunità lavorativa nell’ambito scolastico .

 Per ulteriori informazioni contattare l’infoline allo 0952887794; 3922206821; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

AZ Formazione è in Piazza Cavour, 19 - Catania, te. +39.095.2887794

Altri articoli...

Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry