Rubriche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
  • Rubrica: Incontro con l`Arte (Michele Digrandi)

Primo Piano n. 6 (Michele Digrandi, 1989) - Matite colorate su cartoncino - cm. 50x70

 

 

Grafica in Primo Piano

Da una gamma di eleganti cromie che si dipartono dal bel pastello alla base dell’opera, il fruitore si sente subito attratto e trasportato, fantasticamente, in uno scorcio di campagna iblea, ove due tronchi di snelli carrubi si incrociano in apparente tenero abbraccio. Come non pensare allora al valore simbolico del dipinto, che potrebbe alludere all’amore di una coppia di sposi?

Seguendo il filo di questa interpretazione, la rosa sbocciata, così delicata e fresca di rugiada, ne rappresenterebbe il rapporto basato sulla condivisione di gioie e dolori, mentre la farfalla con le ali spiegate esprimerebbe l’importanza della libertà per una serena convivenza caratterizzata da stima e rispetto reciproco.

In ultima analisi, la striscia bianca che divide il campo dal sottostante roseto, simboleggerebbe il candore e la purezza dei valori e dei principi che ispirano e suggellano la santità del matrimonio.

Giovanna Cappuzzello

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.